Cerca

Aria di congedo

Matteo Salvini inchioda Conte: "Non ti ascoltano neanche i tuoi". La prova? Il "saluto finale" raggelante

2 Dicembre 2019

0

"Neanche la maggioranza lo ascolta". Matteo Salvini commenta così il discorso di Giuseppe Conte in Senato per la sua informativa sul Mes. "Decine di assenze fra i Cinque stelle (oltre 30) e a sinistra (oltre 20)", sono i numeri impietosi snocciolati dal leader della Lega. Lo stesso tiepidissimo applauso finale testimonia come la posizione del premier sia tutto tranne che salda.

D'altronde, Conte è apparso più interessato a fare polemica personale con Salvini e Giorgia Meloni. Con il leghista, in particolare, è andato giù pesante: "La sua resistenza a studiare i dossier mi è ben nota". A molti è parso un déjà-vu del clamoroso discorso di fine agosto con cui di fatto il premier chiudeva l'esperienza del governo gialloverde anticipando, nei toni e nei temi, il ribaltone di settembre con il Pd.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news