Cerca

Bacioni leghisti

Matteo Salvini umilia Di Maio. Riavvicinamento? "Un po' confuso. Quando l'ho sentito l'ultima volta"

29 Novembre 2019

0

"Lo vedo confuso". Matteo Salvini infierisce su Luigi Di Maio, nel giorno in cui Repubblica titola allarmatissima in prima pagina di una virata a destra, verso la Lega, del M5s. Un ritorno di fiamma smentito da tutti i diretti interessati, almeno per il momento. Se Di Maio battezza queste voci come "sciocchezze", Salvini è decisamente più sferzante e meno nervoso, forte di una Lega ben oltre il 30% e con quasi 20 punti di vantaggio sui grillini.



Se qualcuno ha bisogno di un riavvicinamento strategico, insomma, quello non è certo il leghista. "Lo vedo confuso - commenta Salvini a proposito dell'ex collega vicepremier -. Non so se confuso verso destra o verso sinistra. Da quando sono passati da Mai col Pd all'abbraccio con Renzi non ci siamo più sentiti". 

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news