Cerca

Appello

Mes, Matteo Salvini invoca l'intervento di Sergio Mattarella: "Attentato alla Costituzione, da fermare"

28 Novembre 2019

3

Guerra vera, durissima, sul Mes. A muoverla è Matteo Salvini, che chiama in casa Sergio Mattarella: "Chiederemo al garante della Costituzione di farla valere. Questo è un attentato alla sovranità nazionale", ha affermato il leader dell Lega. Nel mirino, ovviamente, anche Giuseppe Conte: A giudizio nostro e dei documenti il presidente Conte ha commesso un atto gravissimo, un attentato ai danni del popolo italiano". E ancora: "Ricordiamo tutti i no della Lega e tutti i silenzi di Conte che adesso ci spieghiamo". Salvini, dunque, ribadisce la necessità che intervenga il Quirinale: "Chiediamo un incontro al presidente Mattarella per evitare la firma su un trattato che sarebbe mortale per l'economia italiana". L'affondo di Salvini è totale: "Chiediamo al garante della Costituzione di farla valere. Si torna in Parlamento. Sospendiamo tutto. Fermi, ci spiegate in Parlamento cosa state facendo e poi semmai si va avanti. Occorre un altro atto parlamentare", conclude Matteo Salvini.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    29 Novembre 2019 - 12:49

    Mattarella? ..... vedrai che questa volta si muove

    Report

    Rispondi

  • bellissima

    28 Novembre 2019 - 19:37

    Ben detto.

    Report

    Rispondi

  • Carlito58

    28 Novembre 2019 - 19:19

    si certo !! ... mattarella metterà subito le cose a posto ........

    Report

    Rispondi

ultime news