Cerca

Fuori luogo

Luigi Di Maio, "ironia della sorte" su Venezia. La battuta sull'alluvione contro la Lega, Calderoli furioso

16 Novembre 2019

11

"L'ironia della sorte" di cui ha parlato Luigi Di Maio a proposito della alluvione che ha devastato Venezia fa infuriare la Lega. Il leader del Movimento 5 Stelle nella sua diretta su Facebook ha ricordato con un mezzo sorriso come pochi giorni prima del disastro la giunta regionale del Veneto, di centrodestra con Luca Zaia governatore leghista, abbia bocciato una mozione presentata proprio da 5 Stelle sui cambiamenti climatici, pochi giorni prima del disastro. Quasi una vendetta divina-ambientale, dunque.



"Siamo arrivati a questo - è il commento sdegnato del senatore leghista Roberto Calderoli -, a un ministro della Repubblica che fa ironia di fronte all'alluvione che ha sommerso Venezia, uccidendo delle vite umane e provocando danno incalcolabili per i cittadini e i lavoratori e anche un grave danno d'immagine per l'Italia. Perché se avessero approvata la mozione l'alta marea non sarebbe arrivata? Ci rendiamo conto - incalza ancora Calderoli - che il ministro degli Esteri, che dovrebbe promuovere la nostra immagine all'estero, si diverte a fare battute su una tragedia per tutto il Paese? E parliamo del ministro che si vantava di aver risolto il problema dell'Ilva in quattro e quattrotto. E infatti...". 

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fiorellacolosi

    17 Novembre 2019 - 10:52

    C'è poco da ridere, loro ridono a crepapelle sempre. Almeno "fate finta" di preoccuparvi della gente.

    Report

    Rispondi

  • Ptck68

    16 Novembre 2019 - 22:26

    Di Maio ma a scuola non ti hanno mai parlato di cicli con glaciazioni e cicli più caldi? Credi di fermare la natura? L'ignoranza ti precede

    Report

    Rispondi

  • zagor1970

    16 Novembre 2019 - 21:44

    ma questo è un ministro ? mandiamoli a casa lui e i suoi tutor il genovese sparlante e il Travagliato . L'avesse detto Salvini su Napoli avrebbe avuto minacce di morte . Non sarebbe meglio x i ministri parlare meno e lavorare di più ? dov'è il buon senso boh

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news