Cerca

L'ex ministro delle Infrastrutture

Danilo Toninelli, show in stazione: "Cremona-Mantova, simbolo del fallimento della Lega"

12 Novembre 2019

8

Danilo Toninelli, sparito ormai dalla scena politica, da quando non è stato confermato ministro in quota Movimento Cinque Stelle con il Conte bis, ha attaccato Matteo Salvini e la Lega: "Abbiamo assistito a undici anni di Roberto Formigoni, cinque anni di Roberto Maroni, due di Attilio Fontana. Ad ogni elezione questa infrastruttura veniva indicata come grande opera necessaria e fondamentale". Ma, continua Toninelli, che durante il governo giallo-verde si è distinto per le sue gaffe da ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, in un video pubblicato sul suo profilo Facebook, "i vari assessori che si sono succeduti, da Sciumè a Del Tenno, da Sorte a Terzi, hanno fatto grandi, solo grandi annunci".

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • egenna45

    12 Novembre 2019 - 20:17

    A toninè,mavvaccagher

    Report

    Rispondi

  • Andi50

    12 Novembre 2019 - 19:01

    Ha pure il coraggio di parlare lui che ha messo in discussione il governo poi caduto?

    Report

    Rispondi

  • LePendu

    12 Novembre 2019 - 18:34

    Mentre lui, par di capire, è passato alla Storia per le Grandi Opere, eh? Dove trova la faccia di farsi ancora vedere in giro? Ahahah.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news