Cerca

Accuse e repliche

Matteo Salvini furioso. Ilva, fango sulla Lega: "Repubblica, Fatto, Di Maio, querelo tutti"

8 Novembre 2019

5

Una pioggia di querele da Matteo Salvini. Al leader della Lega non sono piaciute affatto la paginata di Repubblica e le dichiarazioni di alcuni esponenti del M5s, tra cui il viceministro all'Economia Stefano Buffagni, secondo cui il Carroccio avrebbe legami economici sospetti con Arcelor Mittal, tali da "inquinare" le posizioni del partito sul caso Ilva.




"Io querelo poco e niente, però oggi un po' di gente la querelo perché dicono che abbiamo centinaia di migliaia di euro in azioni di Arcerol Mittal, roba assolutamente fantasiosa", ha spiegato da Firenze l'ex ministro degli Interni. "Noi facciamo una battaglia in difesa dell'Ilva, di un'azienda fondamentale per l'acciaio italiano, solo perché vogliamo un'Italia competitiva non perché abbiamo i bond o le azioni di tizio o di caio. Quindi da Di Maio in giù, da Repubblica a Fatto Quotidiano quereliamo tutti quelli che stanno dicendo il falso", ha concluso lapidario.

Nel video Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev, parte della conferenza stampa di Salvini da Firenze

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • savagiesse

    08 Novembre 2019 - 15:03

    Era ora che ti svegliassi un pò. Se le stesse cose le avessi solo insinuate o dette tu o qualcuno di destra sarebbe scoppiata una guerra mondiale. A porgere sempre l'altra guancia si va a casa solo con la faccia gonfia e non mi sembra il caso.

    Report

    Rispondi

  • frank44fausto

    08 Novembre 2019 - 14:02

    E spennateli di soldi, porca miseria. Le false notizie devono avere fine.

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    08 Novembre 2019 - 14:02

    I poltronari grullini incompetenti sono alla frutta prima tirano il sasso e dopo vogliono dare la colpa agli altri

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news