Cerca

Stadio

Giuseppe Conte alla Camera, Lega e Fratelli d'Italia in coro: "Elezioni, elezioni"

5 Novembre 2019

1

Una giornata infuocata alla Camera. Poco prima in aula ha parlato il premier, Giuseppe Conte, il quale ha riferito sul presunto conflitto d'interessi sul caso Retelit, una vicenda dai contorni oscuri e sulla quale Libero è stato in grado di anticiparvi un documento esclusivo che complica la posizione del premier. E dopo l'intervento del presidente del Consiglio, che come da previsioni non ha spiegato nulla e non ha chiarito alcun dubbio, dai banchi della Lega e di Fratelli d'Italia si leva la protesta. O meglio, si leva il coro: "Elezioni, elezioni". Bagarre vera e propria, un ruggito in faccia al presunto avvocato del popolo, Conte. Vani i tentativi del presidente Roberto Fico di riportare la calma e mantenere la situazione sotto controllo. "Elezioni, elezioni" continuava a rimbombare...

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enrico.accattino

    15 Novembre 2019 - 14:38

    purtroppo il conte paga per i suoi colleghi presunte colpe di cui non ne può niente,cosa a fatto ieri sono cazzi suoi,penso dovrebbe interessare cosa fa e cerca di fare oggi,certo che se il sud crede alla propaganda avrà,come sempre brutte sorprese,io guardo cosa fa la persona e non cosa a fatto prima,sono critiche puerili di tanti pecoroni indipendentemente dai colori del partito

    Report

    Rispondi

ultime news