Cerca

Furbetti

Alessandro Sallusti a Di Martedì: "Il governo ci prende per i fondelli. Fanno i duri con il barista ma..."

23 Ottobre 2019

4

"Ci stanno prendendo per i fondelli". A DiMartedì da Giovanni Floris si parla di manovra e tra gli ospiti c'è Alessandro Sallusti. Il direttore del Giornale è molto critico nei confronti del governo e a sostegno delle proprie tesi impugna un argomento difficilmente contestabile: "Se i provvedimenti risolutivi urgenti vengono rimandati di mesi con la clausola del salvo intese, vuol dire che non sono così urgenti". Applauso negli studi di La7.

Sull'evasione fiscale e le manette per i "grandi" furbetti, Sallusti fa notare una cosa: "Se Facebook, Google e Amazon pagassero le tasse in maniera corretta senza usare espedienti per non pagare avremmo risolto il 50% del problema. Invece che prendersela con il barista che non emette lo scontrino rischia il carcere il governo non potrebbe chiamare Amazon e Facebook e dire avete 6 mesi per mettervi in regola sennò vi spegniamo, è facile fare la voce grossa col barista e chinare la testa di fronte ad Amazon".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    23 Ottobre 2019 - 14:02

    Finchè avranno prelievo fiscale facile nei confronti di pensionati e dipendenti, accise sui carburanti e bollette, di combattere l'evasione, generata da tassazione altissima, non glie ne frega niente Questi non sono statisti, sono ragionieri con il compito di arraffare soldi nella maniera più facile e sicura

    Report

    Rispondi

  • aldoinvolo

    23 Ottobre 2019 - 13:01

    Scusate x il secondo commento. Questo. in risposta al Sig. Orione. Mi perdoni. credo che lei è un dipendente, oppure lo era, classici commenti di chi non conosce la realtà del lavoro. Timbrare la cartolina, uscire, dimenticare tutto il resto. La invidio. Non crede ci fosse la possibilità di scaricare quello che spendi sarebbe tutto risolto? Pensi a chi non conviene, tragga conclusione.

    Report

    Rispondi

  • aldoinvolo

    23 Ottobre 2019 - 13:01

    Credo che il fatto che ci prendano per veri fessi non ci sia dubbio. Se qualcuno ha lavorato come artigiano, libero professionista, ricevendo una piacevole visita, non credo non sia accorto di anomalie volontarie a fronte di richieste specifiche... sono vago? pensateci un attimo e troverete risposta. Aiutino, Controllato paga, il controllore?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news