Cerca

Imbarazzi

Matteo Renzi, Lele Mora ospite scomodo alla Leopolda: "Sono mussolinano, ma lui..."

21 Ottobre 2019

0

Tra i tanti personaggi noti accorsi a Firenze, anche l' agente dello spettacolo Lele Mora si è affacciato alla Leopolda. «Sono venuto a salutare Renzi, per curiosità. Ero mussoliniano? Io sono mussoliniano ma la simpatia di un amico non si discute - ha detto Mora ai giornalisti - Renzi mi ha invitato, ha detto "vieni a salutarci" e sono venuto». 



«Perché sono vestito di nero? La camicia nera va sempre bene, snellisce», ha spigato Mora, che tuttavia non sembra intenzionato a prendere la tessera del nuovo partito Italia Viva. «No, niente tessere. Se è la nuova Forza Italia? Beh, lo spero per Renzi», ha aggiunto.
Dubbiosi sull' invito dell' ex sindaco di Firenze ed ex premier, gli organizzatori della manifestazione, che in una nota hanno puntualizzato: «Nessuno ha invitato l' ex agente Lele Mora alla Leopolda». Sta di fatto che c' era e vista la notorietà del personaggio, è improbabile che si sia imbucato, contando sulla distrazione dell' organizzazione. A Firenze segnalato pure Leopoldo Mastelloni, gloria della tv anni Ottanta, a perorare la causa degli anziani che «non hanno nemmeno i dieci euro da dare al nipotino».

di Alberto Busacca

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news