Cerca

Stesa

Laura Castelli contestata sul Def in aula: "Buu", fischi e caos a Montecitorio

10 Ottobre 2019

0

"Capisco il tifo da stadio, che fa parte della dialettica politica, ma se solo le forze politiche si ascoltassero, capirebbero che hanno tutti parlato dell'urgenza di adottare politiche anticicliche, della necessità di un protagonismo italiano e della lungimiranza nella programmazione pluriennale, esprimendo posizioni anche molto comuni", dice Laura Castelli, sottosegretaria grillina all'Economia, duramente contestata in Aula durante l'approvazione del Def, con fischi e buuu da parte dell'opposizione. "Investimenti, welfare e famiglia, lotta all'evasione e digitalizzazione, rappresentano i pilastri della programmazione che stiamo mettendo in campo. La lotta all'evasione sarà centrale, perché oltre alle risorse che abbiamo stanziato per la riduzione del cuneo fiscale, altre risorse derivanti dalla lotta all’evasione saranno utilizzate per questo. Vedrete". E ancora: "Se solo ci si ascoltasse un po' di più si comprenderebbe che molte cose potrebbero essere fatte, assieme, per garantire un futuro migliore a questo Paese".

Fonte Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news