Cerca

Capito?

Otto e mezzo, Massimo Giannini svela "lo scambio" tra Pd e M5s: "Tutto per impedire a Salvini di..."

10 Ottobre 2019

0

Nella "logica dello scambio". A Otto e mezzo ospite di Lilli Gruber è Massimo Giannini, conduttore di Circo Massimo su Radio Capital e firma di Repubblica, e svela la natura del governo Pd-M5s. "Credo che il Pd, in una logica di scambio, chieda lo Ius culturae insieme alla rimozione dei Decreti sicurezza di Salvini. Sono oggetto di trattativa, il Pd chiederà una cosa identitaria per la sinistra".


 
In ogni caso, spiega Giannini, "l'approvazione del taglio dei parlamentari lancia un ponte verso il prossimo biennio di tranquillità, che poi sarebbe l'orizzonte temporale necessario sul quale questo governo è stato costruito: l'idea era impedire che toccasse a Salvini arrivare al voto e all'elezione del prossimo Presidente della Repubblica. Questo sulla carta però. Soprattutto sul fronte del Pd ci sono tanti malesseri profondi e comprensibili, poi ciascuno ha necessità di non andare a casa, compreso Renzi, ma questo vale oggi. Io non vedo così serena la navigazione del governo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news