Cerca

Corsa solitaria

Giovanni Toti escluso dal vertice del centrodestra: "Non avevo nulla da dire. Forza Italia sta per scomparire"

7 Ottobre 2019

4

Al vertice del centrodestra mancava Giovanni Toti. "Sono stato escluso dal faccia a faccia tra Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi? Non avevo nulla da dire...", commenta laconico il governatore della Liguria, a margine dell'evento "Infrastrutture e Olimpiadi" tenutosi all'hotel Palazzo delle Stelline di Milano.

A ridosso della crisi di governo, Toti ha scelto di lasciare Forza Italia dopo mesi di aspre polemiche per fondare un suo movimento autonomo, Cambiamo, con l'ambizione di diventare la gamba moderata di un centrodestra a trazione leghista-sovranista. Alla luce di quanto accaduto nelle ultime ore, con il riavvicinamento tra Salvini, Cav e Meloni, il progetto pare perlomeno aver subito un brusco stop. Ma Toti non demorde e anzi attacca ad alzo zero i suoi ex compagni di partito: "Forza Italia sta per scomparire, al contrario di me". La sfida a Berlusconi, dunque, continua. 

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • albertoperutelli

    08 Ottobre 2019 - 08:08

    Caro Toti, cambiamo si, ma la testa di tanti arrivisti e intellettuali che intellettuali non sono. I cervelli se ne vanno dall'Italia e qui rimangono i Toti,i Taverna, I Di Maio, i Bella Ciao, ecc. Questo ormai è un paese alla deriva che va avanti a forza di rattoppi, di compromessi, di ricatti, di ipocrisia, di promesse, di gente inaffidabile e poco onesta. Avanti così non credo si possa andare.

    Report

    Rispondi

  • patoschi47

    07 Ottobre 2019 - 18:06

    Toti è già sparito e non se n'è ancora accorto. Non verrà neppure ricandidato per la regione Liguria.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    07 Ottobre 2019 - 18:06

    Toti è un gran buffone; il suo partito non arriverà neppure all'1%.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news