Cerca

Come no

Alessia Morani ad Agorà attacca Salvini: "Paghiamo la sua tassa-spread"

4 Ottobre 2019

6

Benvenuti nel mondo dei sogni, quelli di Alessia Morani. La piddina era ospite ad Agorà su Rai 3, dove faceva il punto sulla manovra che Pd e M5s hanno messo in cantiere. Si parte però, ovviamente, dall'attacco a Matteo Salvini. E ci mancherebbe: "Oggi paghiamo una tassa-Salvini, quella sullo spread, che dobbiamo alle sue sparate - sentenzia travestendosi da economista -. Le sue prese di posizione hanno causato un'intercetta economica che ci ha portato a crescita zero", aggiunge la Morani. "Cosa possiamo fare? Intanto l'Iva non aumenta, ed è un primo punto", afferma. Vedremo. Dunque aggiunge che "con questo governo abbiamo trovato una sintesi non solo sull'Iva, ma anche sugli asili nido gratis per i redditi medio-bassi e con una diminuzione delle tasse sul costo del lavoro", conclude la Morani, che per inciso è sottosegretario allo Sviluppo Economico. Tutte parole, dato che ancora non abbiamo visto nulla. Circostanza che, per inciso, ha messo in evidenza anche Paolo Mieli nel corso dell'ultima puntata di PiazzaPulita...

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    09 Ottobre 2019 - 20:08

    Morani ....un cervello.... sempre in fuga !

    Report

    Rispondi

  • swiller

    04 Ottobre 2019 - 17:05

    C'è posto a Porta Nuova.

    Report

    Rispondi

  • levantino

    04 Ottobre 2019 - 16:04

    Questa nel PD ci cresce,a furia di contare balle su balle. E crede di difendere i compagni? Così li affossa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news