Cerca

Revisioni

Matteo Salvini accusa il governo: "Aggressioni ai poliziotti, vedrete che sarà la magistratura a decidere"

2 Ottobre 2019

1

Tra gli obiettivi del governo M5s-Pd, "smontare" ciò che ha fatto Matteo Salvini, dal decreto sicurezza in giù. Un'ossessione, quella giallorossa, nei confronti dell'ex ministro dell'Interno. E sul tema interviene il diretto interessato, Salvini, che parla in conferenza stampa al Senato in occasione della presentazione di un progetto di legge del gruppo del Carroccio - prima firma del senatore Gianfranco Rufa - che prevede di estendere la possibilità di versare il cinque per mille alle forze dell'Ordine. E il leader della Lega coglie l'occasione per avanzare un sospetto: "Accetto scommesse. Vedrete che uno dei punti che il governo cambierà del nuovo decreto sicurezza bis sarà che insulti, minacce, aggressioni e violenze nei confronti degli agenti potranno essere lasciate alla soggettività del magistrato, che potrà anche considerarli tenui - rimarca Salvini -. Ma se uno alza le mani su una divisa non esiste la tenuità del fatto", conclude Salvini.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oscar1234

    02 Ottobre 2019 - 15:03

    Bravo salvini continua ti darò il mio voto

    Report

    Rispondi

ultime news