Cerca

Analisi

Non è l'arena, Massimo Giletti avverte Matteo Renzi: "Crisi di governo, Nicola Zingaretti può fregarlo"

20 Settembre 2019

2

"Vorrei capire cosa vuole fare". Massimo Giletti, a margine della presentazione della terza stagione di Non è l'arena su La7, che riparte domenica prossima afferma, che "Matteo Renzi è stato geniale, lui e Matteo Salvini sono animali politici, che piacciano o meno". Renzi "è tornato ad essere dominante, quando vuole può staccare la spina", continua Giletti, "ma anche Nicola Zingaretti può farlo e annientare qualcosa che sta nascendo". Il conduttore si augura di avere anche lui ospite nel programma "ma in fretta perché magari fra poco è all'opposizione". Insomma, mister Non è l'arena (dove l'ospite alla prima puntata sarà proprio Renzi) tratteggia un nuovo scenario: e se, alla fine, fosse proprio Zingaretti a fregare Renzi staccando la spina anzitempo al governo giallorosso, vanificando così il progetto del fu rottamatore, che prevede di far crescere il suo nuovo partitino nei prossimi anni, che vorrebbe senza elezioni? Staremo a vedere...

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    20 Settembre 2019 - 16:04

    entrambi sono animali da politica ?? ... può essere ... ma uno ha le zampe ed è fiero .... l'altro è strisciante .....

    Report

    Rispondi

  • Antonio lapuzza

    20 Settembre 2019 - 13:01

    Zingaretti ma chi? il salumiere! ma neanche se dovesse rinascere arriverebbe a pensarla una mossa cosi.

    Report

    Rispondi

ultime news