Cerca

Boato

Matteo Salvini entra nel Senato, l'accoglienza da stadio: "Capitano! Capitano!", trema Palazzo Madama

10 Settembre 2019

1

Una accoglienza da capo-popolo per Matteo Salvini. Il leader della Lega arriva al Senato per il giorno della fiducia a Giuseppe Conte e al governo di Pd e M5s. Alle 14.30 è atteso il suo discorso,  cui il premier replicherà pochi minuti. Si attendono scintille, dopo la seduta movimentata alla Camera di lunedì, e il clima è già caldissimo. La prova? La reazione dei senatori leghisti quando il loro capo entra a Palazzo Madama: dai banchi "verdi" si alza il coro "Capitano! Capitano!", a suon di applausi, battimani e piedi picchiati a terra. Roba da stadio. Anzi, da corrida, con Conte che potrebbe venire infilzato da una opposizione mai così agguerrita. I voti li troverà, molto probabilmente, ma si preannuncia una vita molto grama in Parlamento. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marchesini Paolo

    10 Settembre 2019 - 13:01

    Guardate che Salvini l'ha studiata bene, perché nella sua posizione avrà pensato meglio aspettare e ritornare più forte di prima. Si , potrebbere essere vista come una scommessa ma di certo meglio che continuare con dei finti alleati!!

    Report

    Rispondi

ultime news