Cerca

All'arrembaggio

Matteo Salvini arriva al Senato, primo schiaffo a Conte: "Oggi parlo agli italiani non a chi mi insulta"

10 Settembre 2019

0

È il giorno di Matteo Salvini al Senato. Il leader della Lega alle 14.30 interverrà a Palazzo Madama per ribadire il no della Lega alla fiducia per il governo di Giuseppe Conte (poi toccherà al premier replicare) e fuori dall'aula, circondato dai giornalisti, il Capitano scalda l'atmosfera: "Non rispondo a insulti di Conte, oggi parlo agli italiani".  



Quando gli chiedono se dopo la manifestazione in piazza a Montecitorio in tandem con Fratelli d'Italia stia ufficialmente nascendo un nuovo centrodestra, Salvini glissa: "Con Meloni e Toti siamo all'inizio di un percorso". Poi, sul governo: "Se toccano Quota 100 e dl sicurezza non fanno un dispetto a me, ma agli italiani". E sul ministro della Salute Roberto Speranza, di LeU, è ironico: "Il nome depone a suo favore, le competenze no"

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news