Cerca

Contro

Riccardo Molinari, record di rabbia in aula: "Conte, ci hai preso in giro per 14 mesi". Ovazione leghista

10 Settembre 2019

3

Oggi al Senato sarà Matteo Salvini, in aula, a suonare la carica contro Giuseppe Conte. Lunedì, alla Camera, è toccato a Riccardo Molinari, capogruppo della Lega, tuonare contro il premier e il governo dell'inciucio di Pd e M5s. "Ricordate i nobili francesi della Rivoluzione, ma prima o poi la Bastiglia cade", arringa l'aula Molinari, protagonista insieme a Giorgia Meloni, capo di Fratelli d'Italia, dell'intervento più furente della giornata.




Poi, rivolto direttamente al premier: "Ci ha detto balle per 14 mesi. Noi siamo stati eletti dal popolo italiano e lei no, e non accettiamo lezioni di galateo dal Movimento 5 Stelle, da chi ha portato degrado nel dibattito politico".

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    11 Settembre 2019 - 16:04

    Non sarà stato magari il malrasato e combriccola a prendere in giro per anni Berlusconi e <meloni e poi per 14 mesi il M5S, solo per farsi gli affari suoi e non invece per governare come si sarebbe dovuto nell'interesse degli italiani e di tutti i babbei che continuano a dargli retta?

    Report

    Rispondi

  • robylella

    11 Settembre 2019 - 13:01

    Conte è come il pd ... guano politico! Stramaledetto voltagabbana!

    Report

    Rispondi

  • sandman17

    10 Settembre 2019 - 22:10

    Asfaltato nuovamente

    Report

    Rispondi

ultime news