Cerca

Ospite della Gruber

Otto e mezzo, Carlo De Benedetti battezza il Conte-bis: "Renzi deciderà quando farlo morire". Cosa sa

9 Settembre 2019

1

"Il governo durerà fino a che Renzi vuole che duri". Carlo De Benedetti non va per il sottile e ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo, per il debutto della nuova stagione del talk di La7, "battezza" senza troppe carezze il Conte bis. Renzi, spiega lo storico editore di Repubblica ed Espresso, "controlla ancora molti parlamentari. I padri di questo governo si chiamano Renzi e Beppe Grillo, e non mi sembra un grande albero genealogico". 

"Renzi mi ha molto deluso - prosegue l'Ingegnere -. Credo che farà un partito da qui a tre mesi, con la scusa che il Pd debba essere riequilibrato al centro". De Benedetti ha detto di aver "trovato bellissimo il discorso di Giuseppe Conte al Senato lo scorso 20 agosto. Ma poi - ha sottolineato - ho ritenuto inadeguato sedersi con il Pd dopo aver firmato tutti i decreti sicurezza, la Diciotti... Penso che lui sia un manager, non un politico. Gestisce la politica come se dovesse rispondere agli azionisti, che per lui sono il popolo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pttfabrizio@gmail.com

    pttfabrizio

    09 Settembre 2019 - 23:11

    anche questo presunto ingegnere doveva essere in galera e per merito della sinistra e dei pdioti sta ancora libero. ma perché mi chiedo, quanto ha pagato?

    Report

    Rispondi

ultime news