Cerca

Toh che caso

Sergio Mattarella, l'unico sorriso al Giuramento è per il preferito dall'Europa: Roberto Gualtieri

5 Settembre 2019

5

Sergio Mattarella è serissimo durante il giuramento dei 21 ministri del governo giallo-rosso. Di fianco a lui c'è il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Sguardo severo, bocca sigillata, il presidente della Repubblica stringe mani ma non dispensa sorrisi. A nessuno. Ne accenna uno, uno soltanto, e lo sguardo si rasserena, quando a giurare è il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, in quota Partito democratico. Evidentemente è l'unico rappresentante dell'esecutivo che tranquillizza il Capo dello Stato.

Leggi anche:  Al Colle il giuramento Di Maio, il video conferma tutto: sguardi in cagnesco con Conte, si dichiarano guerra

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • agosvac

    05 Settembre 2019 - 16:04

    Mattarella ha poco di cui essere contento e sorridere: in fondo ha solo obbedito agli ordini dell'UE tedesca!

    Report

    Rispondi

  • Lorenzoborghese

    05 Settembre 2019 - 14:02

    L'inquilino del Criminale non si smentisce:venduto a Micron e all'ibrido tedesco.

    Report

    Rispondi

  • Lorenzoborghese

    05 Settembre 2019 - 13:01

    L'inquilino del Criminale non si smentisce:venduto a Micron e all'ibrido tedesco.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news