Cerca

Coltellate a tempo record

Luigi Di Maio, il giuramento al Colle: sguardi di fuoco con Giuseppe Conte, la conferma del violento litigio

5 Settembre 2019

1

Un video che dice tutto. Che svela tutto. Anzi, che conferma tutto. Questa mattina, giovedì 5 settembre, ci siamo svegliati e abbiamo letto innumerevoli retroscena di stampa che ci davano conto della furibonda lite della vigilia tra Luigi Di Maio e Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Uno scontro durissimo, con il primo che ha voluto imporre - riuscendoci - Riccardo Fraccaro come sottosegretario a Palazzo Chigi. Un nome troppo politico, troppo grillino, troppo vicino a Di Maio. Un nome che il premier non voleva, assolutamente. Il capo politico M5s, però, ha urlato, sbraitato, sbattuto - letteralmente - le porte, ha minacciato addirittura di far saltare l'accordo. E ha piegato le resistenze di Conte.

Un litigio che viene descritto come accesissimo, violento, duro. Un diverbio che potrebbe aver incrinato, forse definitivamente, i rapporti tra il capo politico M5s e il presidente del Consiglio. E dopo queste brevi premesse, eccoci al video che dice tutto. Che svela tutto. E che, come detto, conferma tutto. Il video che mostra Di Maio al Giuramento al Quirinale (è stato infatti dirottato al ministero degli Esteri). Come tutti, Giggino deve giurare di fronte a Sergio Mattarella e, appunto, a Conte. Fate attenzione al gioco di sguardi tra i due, tra Di Maio e il premier. Sorrisi tiratissimi, di circostanza, tesissimi. I due si guardano a lungo negli occhi, si fissano, si scrutano. Si parlano senza parlarsi. Un video che conferma in toto come i rapporti tra i due, dopo quel che è accaduto nelle ultime ore, siano compromessi. Più che un giuramento, sembrava una promessa di guerra. E se queste sono le premesse del governo...

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • esasperata49

    05 Settembre 2019 - 12:12

    si guarderanno anche in cagnesco, ma tutti questi hanno vinto il super enalotto senza neanche spendere 2 euro...che "cortuna"

    Report

    Rispondi

ultime news