Cerca

discorso "democristiano"

Luigi Di Maio dopo le consultazioni di Mattarella: "Mai temuto il voto, ecco le dieci condizioni"

22 Agosto 2019

4

Luigi Di Maio, assieme ai Cinque Stelle, è uscito dalle consultazioni al Quirinale. "Aperta l'8 agosto, questa crisi ha messo a repentaglio molte riforme tra cui Quota 100. All'attenzione del Capo dello Stato abbiamo portato le nostre paure. Rischiamo di riportare il Paese alla crisi del 2008. Il Movimento 5 Stelle ha la maggioranza in Parlamento. Abbiamo preso dieci impegni che vogliamo siano tra le priorità in Aula, tra cui il taglio dei parlamentari, il salario minimo, una manovra che non aumenti l'Iva".

Di Maio si sofferma, nella sua lunghissima orazione (la più lunga tra tutti i grandi partiti), sull'ambiente e sull'importanza di evitare i cambiamenti climatici (come la legge sui "rifiuti zero"). Non solo, il leader pentastellato ha parlato anche di Autonomia differenziata "che deve essere completata il prima possibile per quelle regioni come il Veneto che la richiedono". Poi finalmente arriva al sodo: "Noi non abbiamo mai temuto il voto, ma questo non può essere una via di fuga per non avverare le promesse che abbiamo fatto agli italiani. Il Movimento è stato tentato di andare al voto, dato che come ben sapete stando al governo abbiamo perso consensi. Ma il M5s non lascia la nave affondare, è molto più coraggioso rimanere e affrontare i problemi. Intanto abbiamo avviato tutte le interlocuzioni necessarie". Insomma, il leader grillino sembra essere stato alquanto vago: nel suo discorso mai viene citato il Pd o la Lega. A dover decidere sembra dunque essere Mattarella.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sempre-CDX

    22 Agosto 2019 - 18:06

    Ma quali condizioni ? Devi solo obbedire al PD se ti piace la poltrona, e credo che lo farai, con conseguente scioglimento del M5S.

    Report

    Rispondi

  • W.Munny

    22 Agosto 2019 - 18:06

    Eh già, Gigino and Company non lasciano l'Italia affondare, ma si impegnano concretamente per affondarla.

    Report

    Rispondi

  • Kaiser Söze

    22 Agosto 2019 - 18:06

    Oggi sono orglioso di essere Italiano. Grande Di Maio ! Questo e un vero discorso da leader! Adesso mi vado ad ubriacare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news