Cerca

Grillino fuori controllo

Manlio Di Stefano attacca Matteo Salvini: "Dovrebbe parlare molto meno e lavorare molto di più"

23 Luglio 2019

5

"Per me un ministro che non va ai consigli europei specifici della propria materia non fa gli interessi del Paese". Manlio Di Stefano, sottosegretario agli Affari Esteri, ospite di Agorà Estate, su RaiTre, attacca Matteo Salvini, confermando così la totale spaccatura tra Movimento 5 stelle e Lega: "Salvini sta facendo della buone cose. Dovrebbe parlare molto meno e lavorare molto di più", afferma il grillino. E ancora, sulle grandi opere: "La Tav è solo una grande mangiatoia. Non è strategica. Darebbe benefici solo alla Francia. Puntiamo alla riforma e revisione di quest'opera".

Leggi anche: "Non prendo ordini da te". Salvini ridicolizza Macron: altro scontro sui migranti

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank44fausto

    23 Luglio 2019 - 17:05

    Detto da uno che il lavoro non sa cosa sia, è molto divertente. È sempre il bue che dà del cornuto all’asino.

    Report

    Rispondi

  • levantino

    23 Luglio 2019 - 15:03

    Con questa spocchia,vada a lavorare invece che inveire contro Salvini. Perché quello che prendono è tutto rubato allo Stato ( e ai cittadini,di conseguenza).

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    23 Luglio 2019 - 14:02

    questi presuntuoselli grillini più parlano e più si dimostrano nulla cervello.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news