Cerca

Arrembaggio

Simona Bonafè ad Agorà Estate attacca la Lega, Dario Galli la smonta punto per punto

22 Luglio 2019

1

Schermaglie di buon mattino ad Agorà estate, il programma di approfondimento politico in onda su Rai 3. Ad affrontarsi la piddina e renzina Simona Bonafè e il leghista Dario Galli. Apre il fuoco la Bonafè: "Il Paese è sostanzialmente fermo. Continuano a litigare ma rimarranno attaccati alle loro poltrone. Ci spieghino come vogliono affrontare la questione aumento Iva", conclude la piddina. Pronta la risposta di Galli: "Il governo pur con tutte le sue difficoltà, dire che non prenda provvedimenti ritengo sia un'opinione del Pd che rispetto, ma non mi pare che sia l'opinione condivisa dalla maggior parte degli italiani". Dunque il leghista risponde nel dettaglio alle accuse della Bonafé: "La manovra di autunno o fine anno deve essere impostata adesso, la riduzione delle tasse è fondamentale. Sulla questione dei rapporti con la Ue c'è stato qualche passaggio che obiettivamente non abbiamo capito. Dunque l'autonomia, che è nel programma: non si capisce bene perché non debba essere fatto. Nessuno è attaccato alla poltrona, ci sono tante cose da fare", conclude Galli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • corto lirazza

    22 Luglio 2019 - 09:09

    Galli è un osso troppo duro per i dentini della giovinetta verbosa

    Report

    Rispondi

ultime news