Cerca

Dito puntato

Elisabetta Gardini ad Agorà, messaggio alla Lega: "Di chi sono figli i grillini"

11 Luglio 2019

2

Ad Agorà su Rai 3, a picchiare duro contro il M5s, ci pensa Elisabetta Gardini. Si discute di sanità e commissariamenti, e l'esponente di Fratelli d'Italia segue la linea della sua leader, Giorgia Meloni, ovvero spingere i grillini sempre più lontani dalla Lega, ricordando al Carroccio come i pentastellati non solo siano inadeguati, ma anche di sinistra. Questo il punto cavalcato dalla Gardini, la quale afferma: "La sanità per esempio. Era un problema prima che ci fossero le regioni, sono abbastanza grande da ricordarlo. Le regioni erano state viste come la soluzione, non lo sono state - rimarca -. Evidentemente ci sono dei problemi che non dipendono nella loro soluzione né dal fatto che ci sia una centralizzazione a Roma né dal fatto che ci sia una regionalizzazione. Bisogna diventare seri. I commissariamenti andrebbero fatti seriamente. I problemi dei cittadini vanno risolti seriamente. Basta con la demagogia. Io credo che con i Cinque Stelle non si vada da nessuna parte, perché sono esattamente figli di una ideologia di sinistra", conclude la Gardini.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ernesto1943

    11 Luglio 2019 - 13:01

    di ignoti

    Report

    Rispondi

  • timpidigunte

    11 Luglio 2019 - 12:12

    Due minuti...tre, e la Gardini finirà nel calderone dei fascisti,....perché vorrebbe che le cose fossero fatte seriamente. Qui aprire la mente è come trovare il tesoro dei Maya...ridiscutere una vita di convinzioni, slacciarci in parte da una storia, per guardare avanti, perché la tradizione siamo noi Italiani, sfruttati ideologicamente dalla politica

    Report

    Rispondi

ultime news