Cerca

Toh...

Mediterranea, Matteo Salvini accusa: "C'era anche il figlio di Giovanni Tria", cupi sospetti sul governo

7 Luglio 2019

0

Nelle ore convulse del caso Alex, la ong della Mediterranea ferma in porto a Lampedusa prima delle ore dello sbarco, in una diretta Facebook, Matteo Salvini ha attaccato i ministri della Difesa, Elisabetta Trenta, e dell'Economia, Giovanni Tria, accusandolo di averlo lasciato solo nella gestione delle emergenze. Parole pesantissime e che non fanno altro che acuire tensioni mai sopite all'interno dell'esecutivo e della maggioranza. E nel corso della diretta Facebook, il leader della Lega ha dedicato un passaggio anche al figlio di Giovanni Tria. Il ministro dell'Interno ha infatti ricordato come "c'era anche il figlio di Tria su Mediterranea, ognuno passa il tempo dove meglio crede". Parole, però, tutt'altro che casuali, quelle di Salvini. Parole che fanno crescere il sospetto che davvero sia stato lasciato solo. O, peggio, osteggiato da parti del suo stesso governo.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news