Cerca

ultimatum

Sea Watch 3, Matteo Salvini: "Pronti a sospendere il trattato di Schengen se l'Ue non ferma i migranti"

26 Giugno 2019

0

Matteo Salvini non fa marcia indietro sul caso Sea Watch: "La sospensione del trattato di Schengen: questa è la richiesta pronta ad essere avanzata dal presidente del Friuli, Massimiliano Fedriga, nel caso in cui non si riuscisse a fermare i migranti che arrivano via terra dal confine con la Slovenia", ha detto il ministro dell'Interno durante una conferenza stampa al Viminale.

Poi ancora: "A mali estremi estremi rimedi, d'ora in avanti non identificheremo più i migranti che arriveranno in Italia e non li registreremo più nella banca dati dell'Ue. Siamo costretti dato che la legge italiana non viene rispettata dal governo olandese complice dell'Unione Europea. Così gli immigrati potranno andare dove vogliono a far vacanza, che sia Ibiza o Mykonos". "Da cittadino italiano mi chiedo se qualcuno sarà arrestato, perché è come se si fosse forzato un posto di blocco". Il vicepremier ha spiegato che dal primo luglio partiranno dei pattugliamenti misti alla frontiera, svolti con gli sloveni "per fermare questi immigrati clandestini". Il monito di Salvini arriva dopo la durissima diretta di questo pomeriggio:

qui il link https://tv.liberoquotidiano.it/video/politica/13477460/sea-watch-3-matteo-salvini-rotto-palle-europa-non-sbarca-nessuno-squallido-gioco-politico.html

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news