Cerca

Allo sbaraglio

Tav, Danilo Toninelli: "Non c'è nessun bando". Viene smentito subito da tutti

26 Giugno 2019

2

Un Danilo Toninelli come spesso accade in confusione totale sulla Tav. Tutto nasce dalle parole di Iveta Radicova, coordinatrice del Corridoio Mediterraneo, che a margine di un convegno all'Unione industriale di Torino ha spiegato: "Il risultato dell'appuntamento di ieri a Parigi è chiaro: il progetto continua. Poi da parte dell'Europa c'è il pieno rispetto per le decisioni di ogni governo che può scegliere in qualsiasi momento di ritirarsi, di spendere oppure perdere il denaro messo a disposizione. Certo, se il governo italiano fermasse tutto sarebbe un errore per il futuro dell'Europa". Parole a cui il grillino Toninelli ha replicato affermando: "Non è partito alcun bando, si tratta di manifestazioni di interesse che prevedono clausole di recesso senza oneri come scritto nella lettera di Telt a Macron e Conte". La Radicova, per inciso, si trova a Torino per un convegno sulla nuova via della Seta. E a deporre contro Toninelli, ecco piovere anche le parole del governatore del Piemonte, Alberto Cilio, il quale taglia corto: "La Tav si farà al 100 per cento".

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank44fausto

    26 Giugno 2019 - 17:05

    Lui non sa neppure dove si trova o cosa fa, figuriamoci se sa cosa succede in Italia, pii dell’Europa... robalontana

    Report

    Rispondi

  • frank44fausto

    26 Giugno 2019 - 14:02

    Le continue figure di m... dei grillini dimostrano la loro ignoranza, incompetenza, incapacità su tutti i fronti. Ora basta.

    Report

    Rispondi

ultime news