Cerca

Crac

Giuseppe Conte fuori controllo: la risposta evangelica ai fotografi, sconcerto a Torino

4 Giugno 2019

2

Il premier Giuseppe Conte appare fuori controllo. Non solo per il fatto di avere, nella sostanza, aperto una crisi di governo in conferenza stampa piuttosto che in Parlamento, dimostrando di non riuscire neppure più a convocare i due vicepremier, Matteo Salvini e Luigi Di Maio, per avere un confronto. Il fatto che la situazione gli stia sfuggendo di mano lo dimostra in un qualche modo anche quanto detto ai fotografi che lo chiamavano a gran voce quando, nella mattinata di martedì 4 giugno, è arrivato all'evento clima Clean Air dialouge, che si è tenuto a Torino Già, perché i paparazzi chiamano il premier, chiedono attenzione. E Conte volge lo sguardo verso di loro e afferma: "Gli ultimi saranno i primi". Citazione del Vangelo secondo Matteo. Premier in confusione totale? Possibile, probabile, quasi evidente.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Valef7

    04 Giugno 2019 - 22:10

    Non vedo dove sia la confusione. È evidentemente una battuta. Invece parlare alla nazione è stato molto efficace ed è piaciuto alla gente.. Perciò voi rosicate!

    Report

    Rispondi

  • Giuseppekrede

    04 Giugno 2019 - 20:08

    Giuseppe Conte, un uomo Labile scelto per un lavoro che chiederebbe carattere e qualita' di volere. Adesso palazzo chigi ne approfitta della sua Labilita', e fa di lui una marionetta che viene usata per il nuovo golpe che ha lo scopo di soccombere la Lega di Salvini. il socialcomunismo Europeo vuole il comando a tutti i costi. Povera Patria

    Report

    Rispondi

ultime news