Cerca

Ma è seria?

Elisabetta Trenta contro Matteo Salvini: "Non si permetta di attaccare i militari"

10 Maggio 2019

1

Ancora la ministra Elisabetta Trenta contro Matteo Salvini. Nel giorno successivo all'ordine alla Marina circa il salvataggio di immigrati in acque libiche, che ha portato allo scontro con il leader della Lega, la Trenta ha puntato nuovamente il dito in un colloquio sul Corriere della Sera: "Ormai è una battaglia quotidiana, ma tra due settimane ci sono le Europee e Salvini è in piena campagna elettorale. Per lui ogni pretesto è buono per attaccarmi. Sinceramente credo che non valga nemmeno la pena di rispondere". E ancora, aggiunge: "Finché lo fa contro di me è tutto secondo copione - afferma -, ma non pensi di poter attaccare i militari e, nel caso specifico, la Marina. Si tratta di servitori dello Stato che fanno ogni giorno il proprio dovere e io non consentirò a nessuno di offendere il loro lavoro", ha concluso la Trenta.

Nel video (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev) la replica dello scorso 7 maggio di Salvini alla Trenta

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlottacharlie

    10 Maggio 2019 - 17:05

    Sentendo la Marina che si ribella al Viminale a me vien da pensare a traditori. Come dar retta alla casalinga di Voghera che hanno messo in un posto delicato causa quote rosa? Per rispettar l'idiozia quote mettono le poco dotate d'intelletto? Come si può credere che questo paese diventi serio e corretto almeno un po' con tali genti in giro. Bestie sempre bestie, non se ne può più.

    Report

    Rispondi

ultime news