Cerca

Scampati

Luigi Di Maio, la verità sull'incidente in autogrill: parla Bonafede, come si rendono ridicoli i ministri

25 Aprile 2019

1

"Eravamo fermi a un autogrill e una macchina che era parcheggiata senza freni ha comunicato a indietreggiare, tamponando una delle nostre macchine che erano ferme. Anzi, questo ha evitato il peggio, perché ha bloccato quell'automobile, che altrimenti avrebbe continuato a creare problemi". Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, racconta in una diretta Facebook assieme al vicepremier, Luigi Di Maio, la disavventura in cui è stato coinvolta una delle auto della sua scorta durante il viaggio verso l'Umbria, dove sono in programma alcune iniziative politiche per la sanità regionale. I due esponenti M5S hanno voluto tranquillizzare sulle proprie condizioni dopo che in rete si erano diffuse notizie dell'incidente. Il viaggio è poi proseguito nelle macchine in dotazione al ministro del Lavoro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • STEOXXX

    26 Aprile 2019 - 22:10

    bonafede, di maio, toninelli non c'è alcun bisogno di ridicolizzarli...si rendono fin troppo ridicoli da soli !

    Report

    Rispondi

ultime news