Cerca

Diretta Facebook dal Messico

Alessandro Di Battista: "I padri non contano nulla...". La sua difesa di Luigi Di Maio

27 Novembre 2018

0

Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio hanno passato mesi, lui e il resto del Movimento 5 Stelle, ad attaccare Renzi senior e Boschi senior, con l'obiettivo di colpire i figli Matteo e Maria Elena, ai tempi premier e ministra e poi segretario Pd e Sottosegretaria alla presidenza del Consiglio. Ma ora che è scoppiato il bubbone di Antonio Di Maio, padre del vicepremier e ministro 5 Stelle Luigi, ecco che Dibba dal Messico si prende la briga di una diretta Facebook in cui dice papale papale che "i padri non contano nulla. Sono i figli che contano. E da una parte noi abbiamo un figlio come Luigi Di Maio che si comporta come si è sempre comportato e come si sta comportando (cioè?, ndr) e dall'altra due figli come Matteo Renzi e Maria Elena Boschi che hanno perso l'ennesima occasione per ritirarsi dalla vita politica".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news