Cerca

Parla l'ex ministro dell'economia

Agorà, Giulio Tremonti: "Neanche Stalin diceva che il Pil della Russia lo faceva lui"

31 Ottobre 2018

1

"Il Pil vuol dire il prodotto interno di un Paese: vuol dire lavoratori, consumatori, imprese, governo", spiega Giulio Tremonti intervistato da Serena Bortone in diretta ad Agorà, su Raitre. "I governi possono fare molto male ma non possono fare molto bene perché il Pil lo fanno tutti insieme", continua l'ex ministro. "Neanche Stalin diceva che il Pil della Russia lo faceva lui, diceva generoso sforzo delle classi operaie", ricorda Tremonti. Che conclude: "Quindi quando si sente un governante dire che il Pil è salito, gli si deve dare poca fiducia". 

Leggi anche: Il governo è "accerchiato" e Salvini diserta il vertice. Al Tesoro gira una voce...

E infine: "Penso che il futuro della politica non sia di europeisti o sovranisti ma sia: non ignorare che il mondo sia unito ma non dimenticare le tradizioni".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • chimangio

    31 Ottobre 2018 - 11:11

    Con tutta la sua poca simpatia dice, spesso, cose giustissime!

    Report

    Rispondi

ultime news