Cerca

Mai successo prima

Il costituzionalista Michele Ainis: "Pd e Forza Italia delegano il loro ruolo di opposizione a Mattarella"

4 Ottobre 2018

2

"Cos'ha di particolare questa stagione del Paese? Non c'è opposizione". Il costituzionalista Michele Ainis, ospite di Tiziana Panella a Tagadà, su La7, spiega che "in questo momento, ammesso che ce l'abbia, l'opposizione ha una voce flebile. E Pd e Forza Italia scaricano il loro ruolo oppositivo sul garante della Costituzione, ovvero sul presidente della Repubblica. Il rischio è di tirarlo troppo per la giacchetta", avverte Ainis.

Ma Sergio Mattarella, conclude il costituzionalista, "non può fare opposizione, e questo è un problema. In democrazia ci deve essere un potere bilanciato da un contro-potere. E non si può delegare al capo dello Stato". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni1946

    gianni1946

    04 Ottobre 2018 - 19:07

    Come siamo caduti in basso. i due partiti che dovrebbero essere di opposizione chiedono un aiutino a Mattarella,,,vergognaaaaaaaaaaaaaa

    Report

    Rispondi

  • Italia_Libera

    04 Ottobre 2018 - 17:05

    Opposizione da colpo di Stato! Italia piena di ipocriti e traditori! Il popolo non gli interessa! Abbasso il liberismo e multiculturalismo. Pensieri di decostruzione,conto una nazione italica e patriottica.

    Report

    Rispondi

ultime news