Cerca

Parla il direttore del TgLa7

Enrico Mentana, manovra: "Bisogna aspettare le elezioni europee, se vincono i sovranisti cambia tutto"

3 Ottobre 2018

0

"Non è una gara dei cento metri, parliamo di una gara lunga". Enrico Mentana, ospite di Myrta Merlino a L'aria che tira su La7, spiega, in attesa del vertice definitivo per l'approvazione della Legge di bilancio, che "più che i prossimi giorni, bisogna guardare le prossime settimane e i prossimi mesi". Anche perché, ricorda il direttore del TgLa7, "la manovra forzerà i termini rispetto all'Europa ma la Commissione è ormai fuori tempo massimo". "A maggio infatti, "ce ne sarà una nuova. Se vincono le elezioni europee i sovranisti con i popolari la Commissione avrà un atteggiamento diverso rispetto alla manovra. Dirà, va bene le regole ma...". 

Quanto al reddito di cittadinanza Mentana sottolinea che "il Movimento 5 stelle porta avanti questa misura da cinque anni ed è uno dei motivi per cui è al governo. Così come Matteo Salvini ha stravinto rispetto agli altri partiti di centrodestra per la sua lotta contro la Fornero e a favore della flat tax. Quindi piacciano o meno non ci si può indignare o stupire adesso. Era tutto nel contratto di governo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news