Cerca

Qui cascano gli asini

Pietro Senaldi, #90Secondi: "Frittelle d'Italia, la lezione del meloniano agli anti-razzisti"

13 Febbraio 2019

0

"Frittelle d'Italia". È bastata la provocazione di un consigliere comunale di Fratelli d'Italia a Mantova, Luca De Marchi, per far esplodere le contraddizioni della sinistra. Il consigliere ha annunciato l'intenzione di vendere frittelle al luna park locale, ma solo ai bimbi italiani, salvo poi chiarire che in realtà le darà a tutti, senza chiedere la carta d'identità. Giù insulti dal Pd e compagni vari: "Aberrante", "schifo". "terrificante", "idiota", "vomitevole".

Questa è la dimostrazione che la sinistra italiana è molto più brava a parlare (e criticare) che fare. Risultato? Loro non regaleranno frittelle a nessuno, né agli italiani né agli stranieri. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news