Cerca

Il commento del direttore

Pietro Senaldi: "Boomerang-Facebook, ecco l'insidia per Matteo Salvini e Luigi Di Maio"

2 Gennaio 2019

1

"Tutto sembra sereno all'orizzonte di Matteo Salvini e Luigi Di Maio ma non è così". Pietro Senaldi spiega perché in questo momento, nonostante "i sondaggi diano il governo al sessanta per cento" per i due vicepremier "la battaglia non è vinta". Infatti, continua il direttore di Libero, "non basta essere dei draghi su Facebook per vincerla". Sergio Mattarella, con il suo discorso di fine anno, conclude Senaldi, "ha ottenuto migliaia e migliaia di visualizzazioni e questo significa che non bastano i like a certificare la leadership".

Leggi anche: "Inseguiti dalla gente in strada". Emiliano, cupa profezia a Libero: per i 5 Stelle una fine terrificante

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pagliardi-franco

    03 Gennaio 2019 - 21:09

    questa è è resta una sua opinione

    Report

    Rispondi

ultime news