Cerca

Fuori dal coro

Pietro Senaldi, #90Secondi: Luigi Di Maio ministro del Lavoro nero, qual è la sua vera colpa

27 Novembre 2018

0

Come da tradizione italiana, spuntano nuovo "lavoratori in nero" accusatori del papà di Luigi Di Maio. Noi di Libero ci dissociamo dagli attacchi personali al leader del M5s, perché le colpe del padre non devono ricadere sul figlio. Detto però che la difesa del vicepremier ha avuto meno classe di quelle di Matteo Renzi e Maria Elena Boschi, che perlomeno non hanno subito scaricato i rispettivi genitori, restano i dubbi sulla gestione dell'azienda di famiglia ma soprattutto le colpe politiche di Di Maio Junior. Lui, in fondo, è il "ministro del Lavoro nero" e il suo reddito di cittadinanza finirà molto probabilmente nelle tasche di quei lavoratori in nero che ora hanno messo nei guai lui e suo padre. Ecco qual è il suo vero peccato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news