Cerca

Durissimo

Omnibus, Claudio Durigon lascia di sasso la Sardoni in diretta: "Ne risponderanno i cittadini"

13 Settembre 2019

5

"Ne risponderanno ai cittadini". Claudio Durigon, ex sottosegretario leghista al Lavoro, commenta sconcertato in diretta a Omnibus su La7 l'intervista di Roberto Gualtieri a Repubblica



Il neo-ministro dell'Economia del Pd, uomo molto vicino a Bruxelles, ha annunciato l'intenzione di portare "ad esaurimento" Quota 100, la riforma delle pensioni voluta da Matteo Salvini, e soprattutto ha chiuso definitivamente la porta a ogni ipotesi di flat tax: "Non la faremo mai", ha giurato Gualtieri. "Dice addio? Chapeau", è l'amara reazione di Durigon davanti ad Alessandra Sardoni, che resta di sasso e manda la pubblicità.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    13 Settembre 2019 - 16:04

    La flat-tax così strutturata è un incentivo ad evadere l'eccesso rispetto alla quota definita (65k€) come già capitava con 30k€. O la tassa è erga omnes, oppure è una boiata. Quota100 è di per sé una boiata, soprattutto quando conosciamo l'indispensabilità di lavorare almeno fino a 70/72 anni per concedere una pensione decorosa ai nostri figli. Colle dovute eccezioni e riduzioni d'orario..

    Report

    Rispondi

    • rainbow1964

      17 Settembre 2019 - 13:01

      bravi siete proprio dei fenomeni ..... da baraccone però!!

      Report

      Rispondi

    • rainbow1964

      17 Settembre 2019 - 13:01

      tante piccole partite iva - come la sottoscritta - chiuderanno e si faranno dare il reddito di cittadinanza!!! complimenti a chi è ancora ancorato sull'evasione fiscale e con questa scusa impedisce le riforme e la crescita del paese ... ma probabilmente è ciò che vuole l'europa toglierci ogni possibilità di crescita tanto ormai il PIL con le nostre aziende acquistate lo fanno gli altri paesi ....

      Report

      Rispondi

    • giorgiodifaenza

      13 Settembre 2019 - 19:07

      Condivido le riserve sulla flat tax. Per quota 100 invece credo che il suo giudizio non sia condivisibile. È un atto di libertà e, paradossalmente, lo dimostra il fatto che non tutti i beneficiari ne stanno approfittando. Cmq ora siamo nel contribitivo e di anno in anno il discorso di lavorare di più perde di valore! Resta il fatto che le sue parole credo siano dettate da pregiudizio politico

      Report

      Rispondi

    • barry

      13 Settembre 2019 - 19:07

      Dipende! Se lavori con ditte, non lo decidi tu il fatturato, e non becchi una lira senza fattura. Se lavori sul privato, finché non metteranno la deducibilità otale delle spese per tutti, l'evasione sarà sempre altissima, indipendentemente dalla flat tax e dalla soglia.

      Report

      Rispondi

ultime news