Cerca

Confessione

Antonio Maria Rinaldi: "Mio figlio invalido, felicissimo che la Lega dia priorità alle famiglie dei disabili"

17 Gennaio 2019

2

"Sono felicissimo che la Lega dia priorità alle famiglie dei disabili, dopo i miliardi buttati per aiutare le banche". Antonio Maria Rinaldi, ospite di Myrta Merlino a L'aria che tira su La7, svela il suo dramma privata. L'economista vicino alla Lega, dice infatti in diretta di avere un "figlio di 25 anni invalido al 100 per cento con tetraparesi spastica". "Parlo da padre", continua, "la categoria delle famiglie dei disabili va maggiormente tutelata. Bisogna dare una priorità a chi ha enormi problemi e vive situazioni drammatiche".

Leggi anche: Storie Italiane, Eleonora Daniele si confessa a Libero: "Dopo la morte di mio fratello, cosa è cambiato"

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittorio Griffo

    17 Gennaio 2019 - 18:06

    E' più che evidente che bisogna aiutare, e molto, le famiglie con disabili, ma quando la si smetterà di dire bugie sul salvataggio delle banche? Questi salvataggi hanno salvato contemporaneamente i risparmi depositati nelle banche molto spesso da persone che non erano certo dei ricconi. Ce lo immaginiamo il furore che avrebbe provocato la perdita di questi roisparmi?

    Report

    Rispondi

  • batpas

    17 Gennaio 2019 - 17:05

    la prima volta che sono d'accordo con Rinaldi, a mio avviso molto poco economista.

    Report

    Rispondi

ultime news