Cerca

L'ex tesoriere

Bechis: Lusi senza vergogna

20 Febbraio 2012

0
Luigi Lusi, il tesoriere della Margherita, pochi giorni prima di essere indagato per avere fatto sparire 13 milioni dal bilancio, intervenne in Senato per difendere il suo stipendio dai tagli e attaccare giornalisti ed elettori che cavalcano l'antipolitica. Voleva che il presidente del Senato tuonasse a sua difesa. Perché lui era un puro. E i banditi siamo noi.

di Franco Bechis

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news