Cerca

GuaiDemocratici

"D'Alema e i 400 indagati del Pd"

21 Ottobre 2011

0
Massimo D'Alema, eminenza grigia del Partito Democratico, si ritrova indagato per cinque voli gentilmente offerti da una compagnia privata tra l'estate e l'autunno del 2010. Ma il caso che riguarda 'Baffetto' è soltanto uno tra i tanti. "Da che Bersani è segretario sono oltre 400, tra notabili e amministratori, gli indagati nel Pd", spiega il vicedirettore di Libero, Pietro Senaldi. "Un contrappasso feroce e beffardo" per un partito che da 17 anni "attacca Berlusconi sul piano giudiziario" e che conduce una politica giustizialista. Nel momento in cui il Cavaliere è più debole, sottolinea Senaldi, "Bersani si trova in una situazione grottesca" (il caso Penati, tra gli altri, ce lo ricordiamo?). E a rendere il quadro ancor più surreale le prossime primarie, "dove sfiderà dei manettari del calibro di Nichi Vendola e Antonio Di Pietro".


Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news