Cerca

Bollettino

Coronavirus, si aggravano i cinesi allo Spallanzani: "Condizioni compromesse"

4 Febbraio 2020

2

Si aggravano le condizioni cliniche dei due cinesi, marito e moglie, ricoverati allo Spallanzani e positivi al test del nuovo coronavirus. I due attualmente si trovano in prognosi riservata. I coniugi, riferisce il bollettino medico diffuso dalla struttura poco prima delle 13 di martedì 4 febbraio, "nelle ultime ore hanno avuto un aggravamento delle condizioni cliniche a causa di una insufficienza respiratoria". Questo tipo di decorso "è segnalato nei casi fino ad ora riportati in letteratura". Pertanto, spiegano i medici, è stato necessario un supporto respiratorio in terapia intensiva. "I pazienti sono monitorati in maniera continuativa e sono sottoposti a tutte le cure, anche farmacologiche del caso, compresi farmaci antivirali sperimentali. Le attuali condizioni cliniche sono quindi compromesse ma stazionarie, per cui i medici che li hanno in cura si riservano la prognosi", si conclude il bollettino.

Nel frattempo, dalla Cina arrivano parole piuttosto pesanti contro il governo italiano. A parlare è stata Hua Chunying, portavoce del ministero degli Esteri, la quale nel corso di un brefieng con i media ha affermato: "Abbiamo notato la risposta dell'Italia a questo focolaio. Speriamo che la parte italiana faccia una valutazione obiettiva, giusta, calma e razionale dell'epidemia, e comprenda e sostenga gli sforzi del governo cinese per contenerla e controllarla. Le misure pertinenti da adottare dovrebbero essere in linea con le raccomandazioni dell'Oms, non superare livelli ragionevoli, evitando di incidere sui normali scambi di personale", ha concluso.

Nel video (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev) le dichiarazioni della ricercatrice dello Spallanzani

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ROUTE66

    04 Febbraio 2020 - 16:48

    PENSAVO CHE CI AVREBBERO MESSO MENO HA FARCI LA ROMANZINA. MA FINALMENTE è ARRIVATA. COME AL SOLITO, A CASA NOSTRA COMANDIAMO NOI,A CASA VOSTRA ATTENTI A CIò CHE FATE O DITE.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    04 Febbraio 2020 - 14:10

    Non ho capito una mazza di cosa vuole queta rappresentatnte del Governo cinese! Cosa vuole dire...o insinuare? Parole non chiare, o tendenziose. Ma per caso loro, che sono i responsabili el misfatto, stanno salvando tutti i contagiati? Mi risulta di no.

    Report

    Rispondi

ultime news