Cerca

Ricostruzione

Coronavirus, tutti i luoghi in cui è stata la coppia cinese contagiata a Roma. In hotel, il cambio stanza

31 Gennaio 2020

3

I primi segnali mercoledì pomeriggio, con violenti attacchi di tosse, poi un velocissimo peggioramento delle condizioni di salute: si parla dei due cinesi contagiati dal coronavirus, primi due casi ufficiali in Italia confermati nella serata di giovedì. I due stavano all'hotel Palatino, in via Cavour a Roma, dove hanno alloggiato per due giorni. La coppia cinese, originaria di Wuhan, ora sono ricoverati in ospedale. I due viaggiavano soli, pur all'interno di una comitiva che è stata rintracciata dalla polizia vicino a Cassino, e dunque condotta al Lazzaro Spallanzani, il risultato dove i due contagiati sono ricoverati.

Leggi anche: Coronavirus, da Roberto Burioni cattive notizie sul vaccino

In precedenza, la coppia era stata a Milano: era atterrata allo scalo di Malpensa il 23 gennaio. Il soggiorno nel capoluogo lombardo è durato soltanto un giorno. Quindi il tour a Parma e in altre città d'arte. A Roma sono arrivati lo scorso martedì: nella Capitale, hanno ricostruito gli inquirenti, si sono spostati per il centro storico, visitando i più famosi musei e i luoghi di interesse turistico.

Nel video (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev) Conte commenta i due casi di contagio

All'hotel Spallanzani sono sigillate le stanze all'interno delle quali sono stati. Già, perché i due - questo è un piccolo giallo - per ragioni ancora da chiarire, hanno chiesto il cambio della stanza. La coppia è composta da un uomo di 67 anni, mentre la moglie ne ha uno in meno. Nella Capitale, dopo il contagio confermato, è scattato il piano di Difesa civile, che viene coordinato dalla Prefettura (che tra le varie emergenze prende in considerazione anche le epidemie).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    31 Gennaio 2020 - 15:43

    il caso ha voluto che il virus per attaccare l'italia abbia "scelto" proprio roma ........ e stiamo assistendo alla capacità delle sinistre di "blindare il paese" .... quando potrebbero andarci di mezzo anche loro stessi !! ... adesso fermano persino gli aerei .....

    Report

    Rispondi

  • protagora

    31 Gennaio 2020 - 12:06

    L'ospedale Spallanzani il risultato dove i due sono stati ricoverati...ma che lingua e'?

    Report

    Rispondi

  • marcadabollo

    31 Gennaio 2020 - 10:19

    figuriamoci se i 2 cinesi girando qua e la non avranno contagiato altri. Ebete chi crede di no! quel che mi stupisce é il fatto che altri Paesi nel frattempo si sono chiusi le frontiere noi invece lasciamo tutto aperto anzi, prendiamo pure quelli che arrivano con i barconi in modo che se prendono il virus ce lo sparpagliano ben bene per il Paese. Ma quanto siamo cretini in Italia? Ma cambiare no??

    Report

    Rispondi

ultime news