Cerca

libro controverso

Ratzinger ritira la firma, Antonio Socci: "Su di lui si è messa in moto la macchina del fango bergogliana"

14 Gennaio 2020

5

Benedetto XVI ha chiesto al cardinale Robert Sarah di ritirare la doppia firma dal libro, in uscita in Francia e contenente il monito a Bergoglio sul celibato. Una mossa che insospettisce molti, soprattutto dopo le lettere pubblicate dallo stesso autore e che dimostrano la complicità di Ratzinger. "La macchina del fango bergogliana - la definisce immediatamente Antonio Socci - si è messa in moto e ha preso di mira ovviamente il card. Sarah e Benedetto XVI".

Per il giornalista, infatti, le lettere pubblicate dal card. Sarah sono chiarissime. "Benedetto XVI ha scritto con lui il libro e aveva rivisto pure la copertina - chiarisce sul suo profilo Twitter -. Ora quali pressioni ci sono state per indurlo a ritirare la firma? Tutto questo è profondamente inquietante". Insomma, il richiamo allo zampino di Papa Francesco è palese.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ptmascia

    14 Gennaio 2020 - 17:15

    un papa peronista è capace di questo ed altro insieme ai vescovi che lo seguono deve solo sparire altrimenti finisce la chiesa cattolica

    Report

    Rispondi

    • Roby Yadex

      15 Gennaio 2020 - 06:53

      Bergoglio e' stato messo li' proprio per distruggere la Chiesa di Nostro Signore,trasformandola in un minestrone Mondialista e nichilista

      Report

      Rispondi

  • Artaserse

    14 Gennaio 2020 - 17:05

    Mirko Ricciardi......ha parlato uno dei più intelligenti dìItalia.......!!! Vada, che Bergoglio lo aspetta per completare lìindottrinamento.... W MARTIN LUTERO !!!!!!

    Report

    Rispondi

  • dagoleo

    14 Gennaio 2020 - 16:32

    il vescovo vestito di bianco. satana in abiti simulati. abiti bianche sopra un'anima nera.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news