Cerca

L'omicidio

Luca Sacchi, a Quarto Grado trasmessa la telefonata al 118: "C'è un morto per terra, gli hanno sparato"

7 Dicembre 2019

0

Gianluigi Nuzzi ha mandato in onda in esclusiva a Quarto Grado, su Rete 4, la drammatica telefonata al 118 dopo l'omicidio di Luca Sacchi. Una chiamata disperata da parte di quell'uomo che seduto su un muretto accanto al pub dov'è appena avvenuto l'assassinio del ragazzo la sera del 23 ottobre, ha sentito un colpo di pistola. "C'è un morto per terra, ti devi sbrigare! Gli hanno sparato", si sente nella registrazione mentre in sottofondo si sentono delle urla concitate. "Mandami un'ambulanza, è un ragazzo attorno ai venticinque anni, capelli ricci, vestito con dei jeans, si trova in via Franco Bartoloni angolo via Teodoro Mommsen. Sto andando al commissariato, sì l'aggressore è armato ed è scappato a piedi".

Clicca qui per il video della telefonata

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news