Cerca

ahia

Fuori dal coro, Luisella Costamagna difende i rom e scoppia la rivolta: "Bravi finché non ti entrano in casa"

24 Ottobre 2019

2

Luisella Costamagna interviene con un suo commento sulla questione dei rom durante la trasmissione di Mario Giordano Fuori dal coro su Rete 4 e viene insultata in diretta su Twitter dal popolo social. La giornalista infatti parla delle persecuzioni che i rom che, sottolinea, "sono cittadini italiani", hanno storicamente subìto. Inoltre, senza negare che una parte di loro vive di piccoli furti, insiste sulla necessità di intervenire per favorire la loro integrazione.

Ma il suo discorso, appunto, non viene apprezzato. Anzi, si legge, "tutti clementi con i rom finché non ti entrano in casa. Il solito buonismo. Quelli non lavoreranno mai, con le attività illegali e i campi protetti non devono pagare le tasse e nessuno sa chi sono e cosa fanno". Emerita ipocrita e falsa", la insulta uno, "unico neo della trasmissione", scrive un altro. E qualcuno ricorda: "Anche gli italiani hanno una drammatica storia di discriminazioni ovunque siano andati, in Usa venivano linciati. A quando le scuse e i risarcimenti agli italo-americani?". E Giordano? Si limita a una perplessa alzatina del sopracciglio...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank44fausto

    25 Ottobre 2019 - 00:12

    Quando una persona come la Vostamagna vuole difendere l’indifendibile, allora vuole dire che il cervello lo si è gettato dalla finestra e la bocca sputa parole a vanvera.

    Report

    Rispondi

  • Artaserse

    24 Ottobre 2019 - 20:08

    Sono italiani con licenza di rubare, di spacciare e di delinquere?

    Report

    Rispondi

ultime news