Cerca

Choc

Lecco, africano immigrato irregolare "impazzisce" nella stazione: pugni a due donne, il video dell'orrore

11 Settembre 2019

11

Panico a Lecco. Un 24enne originario del Togo ha aggredito brutalmente, nella mattinata del 9 settembre, due ragazze all'interno della stazione del capoluogo lombardo.

Il modus operandi dell'aggressore ha ricordato molto quello che rese celebre Kabobo (più per la follia che per gli esiti): il giovane ha prima spintonato una studentessa di 18 anni che stava salendo le scale; poi ha colpito violentemente con un gancio sul volto una donna di 56 anni che stava percorrendo il sottopasso per andare a prendere il treno.

Entrambe le aggressioni sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza, le quali hanno permesso il pronto intervento della Polfer, che è riuscita a identificare e a fermare il togolese nelle vicinanze della stazione, arrestandolo per lesioni aggravate.

L'uomo è privo del permesso di soggiorno ed è già noto alle forze dell'ordine. Il nostro non ha saputo spiegare il perché dei suoi gesti violenti e per questo verrà sottoposto a perizia psichiatrica, nel frattempo il tribunale di Lecco ha convalidato lo stato di fermo e il giudice ha concesso i domiciliari al 24enne.

Per quanto riguarda le vittime: la studentessa ha riportato 10 giorni di prognosi; la 56enne, invece, avendo battuto la testa contro la parete al momento del colpo, ha riportato un trauma cranico commotivo e una prognosi di 30 giorni.   

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dagoleo

    14 Settembre 2019 - 10:10

    cosa vogliamo farci? accettiamo la situazione e speriamo di avere la fortuna o, per chi ci crede, la protezione del Signore per non incappare mai in folli di questo tipo. per le donne i rischi aumenteranno sempre di più. ma anche per gli uomini non ci sarà da scherzare, perchè con uno che ti colpisce in questo modo all'improvviso, non lo puoi prevedre e non ti potrai mai difendere.

    Report

    Rispondi

  • gian49

    13 Settembre 2019 - 05:05

    E Zingaretti con quel suo sorrisetto idiota ha sentenziato che gli sbarchi di clandestini anonimi devono avvenire "senza se e senza ma" !

    Report

    Rispondi

  • Laferna

    12 Settembre 2019 - 12:12

    Togolese, perché a Lecco.? Vai a Roma e trova quelli che vi vanno a cercare e vi portano qui a star peggio che a casa vostra

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news