Cerca

Ma dai

Carola Rackete "santa protettrice dei rifugiati": ecco chi glorifica l'eroina di sinistra e Pd

8 Agosto 2019

1

Ci mancava pure il murales. Siamo a Taormina, dove il noto artista Tvboy ha plasmato e presentato la sua ultima opera d'arte. La protagonista? Carola Rackete, l'ex comandante di Sea Watch 3, la speronatrice della motovedetta della Guardia di Finanza, la tedesca che ha calpestato le leggi italiane e ne è uscita, ad ora, impunita. Tvboy, su un muro a Taormina, la ha infatti ritratta così come potete vedere nelle immagini. Titolo dell'opera: "Santa Carola Protettrice dei Rifugiati", così come ha svelato lo stesso Tvboy, pubblicando sul suo profilo Twitter un video in cui viene mostrata l'opera. Per certo, il murales preferito da Pd, compagni e dintorni.

Il murales, si apprende, è stato però vandalizzato dall'avvocato Giuseppe Perdichizzi, esponente della Lega, che con una bomboletta ha cancellato il volto della tedesca. Un gesto deprecabile dal quale, ovviamente, si è dissociato anche il Carroccio. Inoltre, Perdichizzi, ha attaccato un bigliettino sul graffito: "Noi stiamo con lo Stato italiano e la guardia di finanza, gli assassini in galera. Prima gli italiani e chi li difende. Grazie Matteo".

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gioman

    08 Agosto 2019 - 16:04

    Santa protettrice degli speronamemti della gf in mare

    Report

    Rispondi

ultime news