Cerca

Rimozione

CasaPound, via la scritta dallo stabile occupato a Roma

7 Agosto 2019

0

I militanti di Casapound hanno rimosso le scritte dal palazzo occupato in via Napoleone III perché scadeva il termine dei 10 giorni per la rimozione delle lettere sulla facciata dell'edificio. "Siamo pronti a rimettere le lettere in qualsiasi momento, anche domani. Certamente lo faremo quando cadrà Virginia Raggi, che non sarà rieletta sindaco di Roma", afferma Andrea Antonini, vicepresidente di Casapound Italia.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news